Boris Vian, Scritti pornografici, :duepunti edizioni

Boris Vian, Scritti pornografici, :duepunti edizioni

Analisi scanzonata e rigorosa delle tendenze che caratterizzano la letteratura erotica, gli Scritti pornografici, miscelando testi in prosa e poesia, presentano l’erotismo letterario secondo Vian. Si tratta di riflessioni in prosa ed esercizi poetici che studiano dinamiche, regole e peculiarità tipiche dell’osceno in letteratura.
Se nella prima parte del libro l’autore ci offre delle taglienti considerazioni sulla definizione e l’utilità di una letteratura erotica. Produzione che si serve di determinati strumenti per mettere in atto un temporaneo asservimento e delle precise reazioni nel lettore. Le poesie della seconda sezione sono intrise dell’irriverenza a tinte forti che caratterizza lo stile di Vian. L’autore dipinge con entusiasmo e senza mezzi termini uno scabroso scenario dove conturbanti deformazioni di organi genitali si miscelano ad immagini del quotidiano: cetrioli, gelatina di ribes e slogan pubblicitari. Il risultato è un’opera nella quale l’oscenità è sublimata dal più vibrante surrealismo.

One thought on “Boris Vian, Scritti pornografici, :duepunti edizioni

  1. Pingback: :duepunti edizioni | giraLibro a SanSalvario

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>