Saneh Sangsuk, Una storia vecchia come la pioggia, edizioni O barra O

Saneh Sangsuk, Una storia vecchia come la pioggia, edizioni O barra O

“Era l’inizio della stagione delle piogge … Era l’anno in cui io feci violenza alla giungla. Era l’anno in cui stavo per cambiare la mia condizione, da cacciatore a risicoltore. Era l’anno in cui la Karakét si ritrovò incinta. Era l’anno in cui io ero stremato e conoscevo una felicità senza precedenti.”
In uno sperduto villaggio della giungla tailandese raggiunto dai cambiamenti della modernità, il grande bonzo Tian incanta gli adulti e i bambini con i racconti vividi e stupefacenti di una giovinezza temeraria. Con l’antica voce di un bardo, ripercorre gli avvenimenti d’un tempo in cui la giungla onnipresente rifulgeva nel suo splendore, nutriva uomini e animali, ma era portatrice di pericolo mortale. E l’uomo, nel misurarsi con essa, era spinto quotidianamente ad affrontare i limiti della sua stessa natura.
Mettendo in scena la vita nel suo incessante divenire, ora realistico ora fantastico, l’autore presta al romanzo una lingua mirabile dal ritmo e dalla sonorità del racconto orale, percorsa da un senso poetico che accomuna tutte le cose e le loro vicende.

One thought on “Saneh Sangsuk, Una storia vecchia come la pioggia, edizioni O barra O

  1. Pingback: O barra O edizioni | giraLibro a SanSalvario

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>