Michele Lancioni, Il numero 1, Eris Edizioni

Il numero uno è un romanzo costruito attorno a un meccanismo. Michele Lancione lo mostra ingranaggio dopo ingranaggio raccontandoci una storia basata e costruita su fatti reali. Dopo una lunga indagine per una tesi di dottorato e quasi cento interviste a dei “senza fissa dimora” l’autore sente l’esigenza di raccontare, di spiegare. Potremmo dire di denunciare. Frammenti di realtà e narrazione ci portano nelle vie delle nostre città. La strada vissuta dal punto di vista di chi la abita e non la attraversa. La strada come spazio e tempo che ti prendono a sé. La strada come limite di prospettiva per chi è costretto a starci. Sino a sentirsela entrare dentro, sino a esserne trasformato, sino a restarne intrappolato. Senza pietismi o mistificazioni. Le tavole create dalla mano di Eleonora Leo Mignoli ci accompagnano per ogni capitolo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>