Raymond Carver, Se hai bisogno chiama, minimum fax

Nella primavera del 1988, appena due mesi prima di morire, Raymond Carver disse al New York Times: «Ho ancora pesci da pescare e storie da raccontare».
Questo libro, che viene pubblicato in Italia prima ancora che negli Stati Uniti, raccoglie cinque racconti inediti: due risalgono ai primi anni Ottanta («Che cosa vi piacerebbe vedere?» e «Se hai bisogno, chiama»), mentre gli altri tre («Legna da ardere», «Vandali»e «Sogni») sono il frutto della sua ultimissima stagione creativa: le storie che sentiva di dover ancora raccontare. In esse ritroviamo intatte, del miglior Carver, la pietà e la durezza, l’onestà nel dare a speranza e disperazione il pari peso che hanno nel mondo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>