José Ovejero, La vita degli altri, Voland

traduzione di Barbara Bertoni e Isabel Saussol

Lebeaux è un grosso imprenditore che gestisce attività in tutto il mondo, sfiorando spesso l’illegalità. Degand è il suo avvocato e braccio destro. Claude e Daniel conducono un’esistenza grigia fatta di impieghi precari e di una quotidianità patetica. Chantal è una madre single, oppressa dagli impegni e dalle responsabilità, in cerca di un principe azzurro che non arriva. Finché un giorno le cose prendono una piega inaspettata.
Un romanzo emozionante e denso di immagini, dalla trama fitta di personaggi che come le tessere di un puzzle si incastrano perché accomunate dalla costante ricerca di un’occasione eroica che riscatti la loro vita, tanto squallida quanto immutabile.

One thought on “José Ovejero, La vita degli altri, Voland

  1. Pingback: Voland | giraLibro a SanSalvario

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>