Espress Edizioni

espress

Parole che tengono svegli

La produzione di Espress si articola in tre linee editoriali che si interfacciano e sviluppano gli argomenti in differenti tipologie di trattazione.
Minimo comun denominatore la volontà di indagare ciò che ci succede attorno attraverso sguardi «altri», nuove prospettive, punti di vista inediti.

Con la saggistica universitaria, Espress diffonde pubblicazioni di qualità legate ai risultati della ricerca scientifica. Le opere si inseriscono nel panorama della comunicazione accademica del circuito nazionale e internazionale, con particolare attenzione per le tecnologie dell’informazione. Un team redazionale di operatori specializzati lavora a contatto con comitati scientifici. I docenti che ne fanno parte provengono da diversi atenei e garantiscono la qualità dei testi, individuando proposte editoriali innovative.
La saggistica divulgativa rielabora i temi trattati nella produzione universitaria ampliandone la portata e declinandoli per un pubblico di non addetti ai lavori. Proprio il pubblico che occorre raggiungere e coinvolgere nei dibattiti culturali e scientifici più attuali e significativi. Testi coerenti e rigorosi nei contenuti, scritti in modo accessibile e immediato, per soddisfare le esigenze di approfondimento del lettore.
La produzione di varia si discosta dalla saggistica per taglio e argomenti trattati, ma le si affianca per valore culturale e interesse informativo. Un’area che nasce dalle proposte più eterogenee, che richiedono attenzioni e meritano tali attenzioni.

I GIRALIBRI DI ESPRESS

AA.VV., Subsonica x 15. 15 anni, 15 canzoni, 15 storie (2 copie)

Gian Paolo Caprettini, Il barbecue della verità

Marco Magnone, Off. In viaggio nelle città fantasma del nordovest (2 copie)

Carlo Rosso, Perversi e felici

Bruce Sterling e Jasmina Tešanović, Mai più senza Torino

Fabrizio Vespa, Mal di Torino

I GIRALIBRI JUNIOR DI ESPRESS

Antonio Imbasciati, Storie del nonno per chi vuole farsi ascoltare dai bimbi (2 copie)

Anna Prandi, Il cavallino d’oro (2 copie)

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>